Categoria: Arti e Lettere

0

Ecologia della letteratura

Inutile lamentarsi che oggi in Italia manca una reale presa di coscienza sulla letteratura, se la scrittura stessa è pensata all’infuori dell’atto umano. Una riflessione sulla necessità di ripensare un aspetto malato della letteratura.
Di Federico Dazzi

0

Recensione “Dopofaber, il nostro bisogno di De André”

Dopofaber, il nostro bisogno di De André, edito dall’Associazione Culturale “Luigi Battei”, è un libro che nasce dal contesto contemporaneo. Inserendosi nell’annosa querelle tra canzone d’autore e poesia, il volume ha un sotteso fil rouge: il linguaggio.
Di Federico Dazzi

0

Dopofaber, il nostro bisogno di De André

Riferimento culturale per intere generazioni, la scrittura di Fabrizio De André continua tuttora a sedurci e ad interpellarci. Alle parole di questo imprescindibile “cattivo maestro”, nate dall’incrocio fecondo di nutrimenti letterari, lingue e dialetti diversi, è dedicato il volume Dopofaber, il nostro bisogno di De André, edito dall’Associazione Culturale “Luigi Battei”.

0

“Person+” Recensione

Siamo sicuri che l’amore non si possa conquistare anche per meriti? Giuseppe Turchi parte da qui per accompagnarci nell’esplorazione del rapporto tra relazione e comunicazione.
Di Valentina Riva

0

Intervista Al Professor Walter Le Moli a cura di Francesco Gianola Bazzini

Intervista Al Professor Walter Le Moli a cura di Francesco Gianola Bazzini
La cultura in generale, il Teatro e il Cinema, rappresentano un aspetto non secondario nella crescita delle relazioni sociali. Quale consigliere del Centro Interdipartimentale di Ricerca Sociale dell’Università di Parma (CIRS), ho proposto alla Direttrice Professoressa Chiara Scivoletto di poter ascrivere il contributo che segue all’attività del centro, sulla scia dei Webinar “Un Istante Le sfide della pandemia”(settembre 2020 – maggio 2021) visibili sui canali dell’Università di Parma. L’iniziativa è stata accolta con interesse. La pubblichiamo attraverso il Blog dell’Associazione Culturale Luigi Battei.
“Walter Le Moli è tra coloro che hanno operato da oltre cinquant’anni per trasformare Parma da territorio di mero consumismo di eventi a Città della produzione teatrale. Resta un convinto teorico e un difensore del grande progetto che riscatta la grande storia culturale e il ruolo della provincia italiana per vederla nuovamente assurgere a laboratorio di valore nazionale e rilevanza europea.” Tra i fondatori di Teatro Due con questa breve intervista, ripercorrendo con dei Flash la sua esperienza, ci trasmette con intelligenza e positiva lungimiranza la speranza che anche il mondo della cultura e del teatro usciranno da questa “Apocalisse” del Covid 19 con nuova e ritrovata energia.
Centro Interdipartimentale Ricerca Sociale Università di Parma
Associazione Culturale Luigi Battei – Blog prospettiva