20° Anniversario Festa Ettore Guatelli

Gentilissimi, siamo oggi a invitarvi alla 20esima edizione della festa in ricordo di Ettore che si terrà nei giorni di sabato 12 Settembre e domenica 13 settembre, presso il Museo Guatelli.

In programma avremo
  • la mostra fotografica “Arti e Mestieri”. Gli oggetti, i gesti, i materiali e le storie dell’artigianato tradizionale Parmense, ritratti dai fotografi di Parma Fotografica.
  • Spettacolo teatrale “Sei sassolini ovvero il peso dell’ingiustizia”
    Quanto pesa la giustizia? Ma la giustizia non ha un peso, si dirà: non si può misurare a chili, come la farina o le patate. La giustizia forse no, ma l’ingiustizia di sicuro si. Se la si mette sul piatto di una bilancia, pesa esattamente quanto quello che manca. A volte molto, a volte poco, quasi niente. Così poco che finiamo per non sentirla più, per farci l’abitudine. E invece ha un peso preciso, che dovremmo tenere sempre a mente, o meglio in tasca. Come questi sei sassolini.

    Con Piergiorgio Gallicani, regia di Riccardo Reina; tratto da “La bilancia dei Balek” di Heinrich Boll. Durata: 60’
  • Spettacolo musicale “Favole Musicali”
    Il miracolo delle piccole cose… da un pezzo di legno al violino; dalla voce al violoncello. Dalle fiabe di Federica Castriota e Roberto Piumini, Strady e La voce di Augusto Cesarone; con l’accompagnamento musicale dei piccoli musicisti: Manuela Frigerio – violino; Elisa Comelli – violoncello; Siria Ambrosoni – violoncello; Edoardo Rossi – violoncello, diretti da Alessandra Marchese.

    Arrangiamenti dei testi e musicali di Alessandra Marchese. Durata: 30’ circa.
  • Spettacolo musicale “Ascoltando il Museo”
    Un concerto che dà la possibilità al pubblico di vivere il Museo Guatelli in un percorso di “visita” storico-sensoriale attraverso le immagini più significative del museo, le parole di Ettore Guatelli e la musica quale strumento privilegiato di questa comunicazione in grado di suscitare emozioni intense, di toccare i sentimenti più profondi attraverso la vibrazione, il ritmo, il suono, la ricchezza di accenti e le soluzioni timbrico-coloristiche di pagine musicali che spaziano attraverso tutti i repertori del mondo dei suoni.

    Pietro Corna – oboe; Alessandra Marchese – violoncello. Durata: 60 minuti circa
Si ricorda che a causa delle restrizioni dovute al Covid l’accesso agli spettacoli e al museo dovrà essere prenotato al numero
3501287867
attivo dal lunedì al venerdì (ore 08:00-19:00)
e nel weekend (10:00-18:00)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.