Pillole di Civiltà – Dialogo e Interazione. Dal passato al presente

di Francesca Ferrari e Francesco Gianola Bazzini Non è più pensabile una società chiusa in se stessa, autoreferenziale, ne è possibile immaginare di essere travolti da ciò che accade in modo passivo. In un mondo sempre più veloce e sempre più rapido nei mutamenti, lo sforzo del dialogo e della comprensione rimane l’esempio, il faro per tutti noi. Si tratta di “pensare futuro” se non per noi per chi verrà dopo di noi. Sicuramente il confronto tra comunità e culture diverse è uno dei mattoni, non il solo, per costruire una nuova civiltà, figlia del contributo di tutti. Spesso sentiamo pronunciare termini come integrazione e accoglienza, due concetti che in se contengono un soggetto attivo e uno passivo: chi accoglie e chi integra e chi viene accolto o peggio integrato. Molto meglio “interazione”, nel significato di agire e costruire insieme. Tutte le città, tutte le società vivono un profondo mutamento culturale che porterà ad una civiltà ricca di nuovi significati. Fatichiamo ad immaginare confini, in ciò che di nuovo verrà. Il viaggio di S. Francesco, naturalmente calato nella realtà del tempo, è un esempio attivo di incontro e di dialogo. Un umile frate nel corpo, ma non nello spirito, ci ha indicato la via.

 

Scarica il file: Dialogo e Interazione

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.