C A S A     E D I T R I C E     L U I G I     B A T T E I

HOME PAGE
CASA EDITRICE
STUDIO GRAFICO
CORRIERE DI PARMA
CONTATTI

COLLANA: POESIA
______________________


Aa.Vv.
Poeti di oggi a Parma
15 €
160 pagine
Una ricca e poeticamente molto nutrita pattuglia di “Poeti di oggi a Parma” ci regala un libro prezioso. È la testimonianza dei lavori in corso: lavori che la poesia innerva e documenta con sapiente misura. Tredici esperienze – tra le quali due espresse in dialetto – danno il senso intimo di un’attività scrittoria sempre in movimento nell’officina locale. Varie sono le voci, ma tutte comunque attente al valore della parola. Vari anche i temi: quello della natura prima di tutto, e poi quello dei sentimenti che, ancora una volta, dominano le umane esperienze facendole trascorrere dall’intimo al generale, all’universale cui la poesia da sempre aspira.
Giuseppe Marchetti
______________________


Francesco Caffarra
Il tempo e dintorni
15 €
96 pagine
Francesco Caffarra nasce a Casale di Mezzani il 28 aprile del 1920. Nell’estate del 1947, neolaureato in Medicina, giunge a Ghiare di Berceto con l’intenzione di fermarsi solo il tempo di fare un poco d’esperienza: per la bellezza dei posti e per Giovanna (poi divenuta sua moglie), è rimasto per sempre. Il dottor Carlo Molinari, condotto di Mezzani quand’era bambino, e il prete “santo” don Giovanni Bernini, suo insegnante negli “anni del latino”, ne ispirano il servizio professionale. Dotato di profonda cultura, notevole sensibilità e spiritualità, tra una visita e l’altra scrive poesie: un modo per meditare con se stesso e colloquiare con amici, colleghi e pazienti. Consigliere dell’Ordine dei Medici e dell’Associazione Medici Cattolici di Parma, relatore in vari congressi, si fa apprezzare per l’originalità di pensiero dal cardinal Fiorenzo Angelini, assistente ecclesiastico nazionale dei Medici Cattolici. Membro del Consiglio Pastorale Diocesano, amico dei vescovi Colli e Pasini di Parma e Fenocchio di Pontremoli, partecipa a cicli di conferenze in numerosi paesi di entrambe le diocesi. Per i giovani di Berceto organizza le “Gite” nelle città d’arte italiane, dibattiti culturali e spettacoli filodrammatici. Diviene portavoce della comunità di Ghiare nelle prime lotte ecologiste, condividendone gli obiettivi con l’amico Mario Tommasini. Per i suoi pazienti è anche dentista, ortopedico, pneumologo, ostetrico: nei primi quindici anni della sua attività, oltre duecento bambini sono nati in casa, grazie al suo aiuto. Muore improvvisamente la domenica mattina dell’8 maggio 1988, lasciandoci questo suo ultimo “peccato poetico”.
______________________


Giuseppe De Filippis
L'era dei gabbiani
2013
5 €
40 pagine
Giuseppe De Filippis è nato nel 1950 a San Donaci, nei pressi di Brindisi. Medico di professione, poeta e scrittore per vocazione, divide la sua vita tra la città natale e Parma. Appassionato di Neorealismo, ha lavorato come assistente alla regia. Per la casa editrice Battei ha pubblicato le raccolte di poesie: Proteggi la “mia” Parma (2006), Piazza Garibaldi (2008), Nel Duomo di Parma (2009), Pietre parmigiane (2010), Canti salentini e parmigiani (2011), Poesia (2012). Nel 2010 ha vinto il premio “Renzo Pezzani” al Concorso poetico Cittadellapoesia di Parma.Nel 2012 menzione al “Premio Cittadella”.
Torna a: LE NOSTRE COLLANE